Parrocchie ed internet



La diocesi di Milano organizza un corso di formazione ad hoc






di Chiara Santomiero



ROMA, venerdì, 5 novembre 2010 (ZENIT.org).- Un corso sui temi della comunicazione multimediale per operatori parrocchiali può essere una iniziativa tra le tante, ma se a proporlo è la diocesi più grande d’Europa, quella di Milano - 1107 parrocchie per più di 5 milioni di abitanti -, diventa un segnale per una tendenza già in atto da tempo: il numero sempre crescente di parrocchie italiane che affidano la propria comunicazione a un sito internet.



Secondo un'indagine diffusa dall'associazione Webcattolici, il 16% delle 26.000 parrocchie italiane è dotata di un web parrocchiale. Nella diocesi di Milano, sottolinea l’Ufficio comunicazioni sociali, “il dato percentuale è quasi il doppio: 27%, pari a 275 su 1107, di cui il 52% aggiornato settimanalmente, con avvisi e news della comunità”. A questo dato “vanno sommati i 190 siti degli oratori ambrosiani, per un totale di 465 siti su 1107 parrocchie, arrivando al 42%, quasi il triplo rispetto alla media nazionale”.











Commenti

Post popolari in questo blog

Crearsi un lavoro con Amazon FBA

Lavoro ad Acerra: impiegato e addetto vendite

Trovare lavoro copiando i milionari